Occhiali nocivi, assolto il patron della Angelini

Giu 4, 2018 | Rassegna stampa

Corriere delle Alpi – Edizione di Belluno

Belluno – Vendita di prodotti industriali con segni mendaci. È l’accusa dalla quale sono stati assolti Gianluigi Maria Frozzi, 60 anni di Milano, “patron” di una nota azienda farmaceutica, la “Acraf-Angelini Spa” di Ancona, difeso dall’Avv. Stefano Bettiol per una vicenda che si ricollega ad un maxi-sequestro di occhiali di 7 anni fa.