Blog

CORONAVIRUS: L’IMPATTO SUI CONTRATTI IN ESSERE

L’attuale situazione di emergenza epidemiologica causata dal Covid-19 e le conseguenti misure restrittive imposte dal Governo stanno senz’altro avendo una notevole incidenza, tra le altre cose, anche sui rapporti contrattuali. Vediamo, dunque, quali sono le principali...

leggi tutto

RIFORMA CRISI DI IMPRESA – COSA CAMBIA

Il nuovo codice della crisi di impresa e dell’insolvenza, di cui al decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14, riforma la legge fallimentare e le procedure concorsuali, fornendo alle imprese nuovi strumenti per la diagnosi precoce dello stato di difficoltà, al fine...

leggi tutto

GDPR E INFORMATIVA PRIVACY

Al giorno d’oggi appare assai difficile non essersi imbattuti, almeno una volta, nella sottoscrizione di una informativa privacy, ossia quel documento contenente una serie di informazioni relative ai nostri dati personali, che devono essere trattati da un soggetto...

leggi tutto

IL DIRITTO ALL’OBLIO NEI MOTORI DI RICERCA

Il diritto all’oblio, di matrice giurisprudenziale, è rappresentato dal diritto di un individuo a non essere più ricordato in relazione a notizie di cronaca datate e per le quali non vi è più interesse pubblico alla divulgazione In particolare, per quanto concerne il...

leggi tutto

VADEMECUM IN CASO DI INTERVENTI ESTETICI MAL RIUSCITI

Quando si subiscono danni in conseguenza di un intervento chirurgico di natura estetica, bisogna tenere bene a mente che, se si decide di intraprendere una causa di risarcimento danni, è necessario fornire la prova delle seguenti circostanze: dell’esistenza del...

leggi tutto

IL PREPOSTO

L'art. 2 del D.Lgs. 81/2008 (Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro) definisce specificatamente la figura del “Preposto” quale soggetto che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali, svolge quattro compiti:...

leggi tutto

L’UTILIZZO DELLE PARTI COMUNI NEL CONDOMINIO

L’art. 1102 c.c., applicabile anche al condominio sebbene dettato in materia di comunione, consente al condominio di servirsi della cosa comune, “purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro...

leggi tutto